Domenica, 25 Luglio, 2021 - 20:30

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA

in collaborazione con  Associazione Suono e Immagine Onlus 

 

presenta

 

DOMENICA 25 LUGLIO 2021 ORE 20.30 

 

L’AMORE NEL CANTO DEL POETA

 

Musica di

ROBERT SCHUMANN 

scelta da Myrten op. 25Dichterliebe  (L'amore del poeta) op. 48, 

Furio Zanasi (baritono)

Lorenzo Porta del Lungo (pianoforte)

 

 

L’evento è realizzato nel rispetto delle misure anti-Covid.  


OBBLIGO DI PRENOTAZIONE  scrivendo a:  ass.suonoeimmagine@gmail.com o per Whatsapp +039 3494271927.

Il biglietto è acquistabile fino alle 20.15 dello stesso giorno del concerto, presso la biglietteria del museo (intero Euro 5,00/18-25 anni Euro 2,00, gratuito 0-18 anni) ed è comprensivo della visita a Palazzo Farnese, aperto dalle 8.30 alle 20.00  (l’ultimo ingresso alle 19.15).

 


 
Palazzo Farnese
Piazza Farnese, 1 - 01032 Caprarola (Vt)  - tel. 0761 646052

 

palazzofarnese@beniculturali.it     f

acebook.com/palazzofarnesecaprarola

 

Instagram.com/palazzofarnesecaprarola

Sabato, 10 Luglio, 2021 - 21:00
PALAZZO FARNESE
a Caprarola
in collaborazione con
l'Associazione Suono e Immagine Onlus

presenta
LORENZO PORTA DEL LUNGO
pianoforte

SABATO 10 LUGLIO 2021 ORE 21 

 

BEETHOVEN 

 


Sonata op.7 n.4,  Sonata op.10 n.3,  Sonata op.26

(In allegato: Locandina e programma)


L’evento è realizzato nel rispetto delle misure anti-Covid.

Obbligo di prenotazione, scrivendo a:  ass.suonoeimmagine@gmail.com 

o per Whatsapp +039 3494271927.

 

Il biglietto del concerto è acquistabile presso la biglietteria di palazzo Farnese 

fino ad un quarto d’ora prima dell’inizio dello spettacolo (intero Euro 5,00, 

agevolato Euro 2,00, gratuito 0-18 anni.

 

Il biglietto è comprensivo della visita a Palazzo Farnese, aperto dalle 8,30 alle 20,00 

(l’ultimo ingresso alle 19,15).

 

Palazzo Farnese
Piazza Farnese, 1 - 01032 Caprarola (Vt)  - tel. 0761 646052

 

palazzofarnese@beniculturali.it     facebook.com/palazzofarnesecaprarola

 

Instagram.com/palazzofarnesecaprarola

 

Per un approfondimento, si consiglia l'ascolto della lezione sul giovane Beethoven, 

 

tenuta dal Mo. Lorenzo Porta del Lungo, 

  del 2 gennaio scorso, propedeutica al concerto del 10 luglio,   

cliccando su

canale Youtube di Suono e Immagine (https://www.youtube.com/watch?v=FCPridKCR-w)

- pagina Facebook

(https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2752404538309721&id=1426929880857200)

 

 


------------------------------------

PROSSIMO CONCERTO DOMENICA 25 LUGLIO ORE 21
 "L'AMORE DEL CANTO DEL POETA"

Furio Zanasi (baritono)

Lorenzo Porta del Lungo (pianoforte) 

Sabato, 2 Gennaio, 2021 - 17:00

Associazione Suono e Immagine Onlus

 

Lezione Concerto 02/01/2021

L.V. Beethoven:

Sinfonia, pianoforte, variazioni, la tecnica al servizio dell'immagine.

 

Lorenzo Porta del Lungo

http://lorenzoportadellungo.com

 

CLICCA PER VEDERE IL VIDEO

 

Programma:

 

- Sonata op.7 n.4: Allegro molto e con brio, Largo con grande espressione, Allegro, Rondò poco allegretto e grazioso

 

- Sonata op. 10 n. 3: Presto, Largo e mesto, Allegro, Rondò allegro

 

- Sonata op. 26: Andante con variazioni, Scherzo allegro molto, Marcia funebre sulla morte d'un eroe, Allegro

 

Locandina a cura di Giulia Mariano

 

 

Riprese e registrazione video a cura di

Antonino Scordo

immaginiinmovimento.com

Domenica, 23 Febbraio, 2020 - 11:00
Domenica 23 febbraio 2020 ore 11


LIEBE DU MICH WIEDER!


Amami di nuovo!




Musica di


Mendelssohn Bartholdy (1809-1847)


Johannes Brahms (1833-1897)




Le musiche di questo programma sono pervase dal desiderio e dal sogno. L’Ouverture del Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare viene eseguita a sé stante poiché Mendellsohn la compose per orchestra e coro e la diresse all’età di 17 anni. Altrettanti anni trascorsero prima di ricevere dal Re di Prussia l’incarico per comporre le intere musiche di scena tra le quali la celeberrima marcia nuziale che tutti conosciamo.




Liebeslieder-Walzer op.52 è la prima serie di Lieder, scritta da Johannes Brahms all’età di 38 anni. In questi canti d’amore sembra che il compositore fosse ispirato dalla sua passione per una delle figlie di Schumann. A renderli ancora più originali il fatto che derivino da letterature di paesi diversi, si fondino con una danza tipica come il walzer e riescano ad esprimere quell’apertura culturale cosmopolita dell’Europa di allora.




PROGRAMMA


MENDELSSOHN-BARTHOLDY


da Sogno di una notte di mezza estate, Op.61


Ouverture




BRAHMS


Liebeslieder-Walzer, Op. 52




MENDELSSOHN-BARTHOLDY


da Sogno di una notte di mezza estate, Op.61



DuoKeira, Michela Chiara Borghese & Sabrina De Carlo (pianoforte)

Claudia Farneti (soprano), Michela Nardella (mezzo soprano)






BIGLIETTERIA (comprensiva di prevendita)


Platea: Euro 20,50 (Intero) - Euro 16,00 (ridotto)


Galleria: Euro 13,50 (intero) - Euro 10,00 (ridotto)


Ridotto Biblioteche Di Roma BIBLIOCARD - CRAL dopo lavoro – Over 65


Giovani (sotto 24 anni): euro 5




ABBONATI SALA UMBERTO Sconto 30%


Platea Euro 14,00


Galleria Euro 10,00




CARD per la CLASSICA


5 Concerti Euro 50,00

Domenica, 26 Gennaio, 2020 - 11:00
Nuovo appuntamento con Domenica Classica alla Sala Umberto.
Alauda Quartet con Marco Barbaresi e Franco Cappelletti in due celebri opere di Mozart che hanno trasformato la musica da camera in musica per virtuosi.




PROGRAMMA
1° parte
Quartetto con pianoforte in Sol min. n°1, K 478
I.Allegro II.Andante III.Rondò
pianoforte, violino, viola, violoncello

2° parte
Quintetto in la maggiore per clarinetto, K 581
I.Allegro II.Larghetto III.Minuetto e trio IV.Allegretto con variazioni
clarinetto, 2 violini, viola, violoncello

BIGLIETTI
Abbonati Sala Umberto sconto 30%
Platea: Euro 14,00
Galleria: Euro 10,00

Platea: Euro 20,50 (Intero) - Euro 16,00 (ridotto)
Galleria: Euro 13,50 (intero) - Euro 10,00 (ridotto)
Ridotto: Bibliocard - CRAL dopo lavoro - Over 65

26 Gennaio, 2020 - 11:00 - 13:00
Domenica, 24 Novembre, 2019 - 11:00

Un viaggio sentimentale nella Roma del '600, l'Ensemble Mare Nostrum esegue musiche di Alessandro Stradella.
Le più belle arie per soprano tratte da Oratori e Opere del grande compositore, che con le triosonate per due violini e basso continuo, tracciano un percorso attraverso generi e sonorità particolari degli ultimi decenni del Seicento Romano.
Sul palco della Sala Umberto:
Cristina Fanelli, soprano
Gabriele Pro, violino I
Matteo Anderlini, violino II
Jadran Duncumb, torba
Lucia Adelaide Di Nicola, clavicembalo
Andrea De Carlo, viola da gamba e direzione

https://www.salaumberto.com/spettacoli/eventi-2019-2020/domenica-classica/

ADNKRONOS

Domenica, 24 Marzo, 2019 - 11:00

DOMENICA CLASSICA 2018-2019 

DIRETTORE ARTISTICO LORENZO PORTA DEL LUNGO 

 S A L A UMBERTO

VIA DELLA MERCEDE, 50 

3 MARZO 2019, ORE 11

  

“LOS YMPOSIBLES”

 

musica dalla Spagna al Nuovo Mondo

 

musiche di 

J.P. Bocanegra, S. de Murcia, G. Sanz, J.G. de Zespedes

 

 

 

STRADELLA Y-PROJECT

 

Irene Caraba, Esteban Lobos Dellepiane, Serena Seghettini, Amleto Matteucci

viole da gamba

 

Lucia Adelaide Di Nicola, clavicembalo

 

Roberto Mattioni, tenore

 

Francesca Romana Di Nicola, arpa paraguaiana

 

Andrea De Carlo, viola da gamba e direzione


 

RASSEGNA STAMPA

COMUNICATO STAMPA



DUE SPLENDIDI ARTICOLI SCRITTI DALLA GIORNALISTA BRUNA ALASIA

 

DAZEBAONEWS

 

ARTICOLO 21


 

ALCUNI VIDEO DELLE ESECUZIONI DELLO STRADELLA Y-PROJECT

 

Link da Youtube:
Link Video:

 

 

 

La Nueva España, attuale Mexico, fu nel secolo XVII uno straordinario punto d’incontro tra culture e tradizioni molto diverse tra loro, quella dei colonizzatori spagnoli e portoghesi, quella degli indios americani, e quella degli schiavi portati in massa dall’africa, in seguito alla decisione del gesuita mons. Della Casa che gli indios americani erano in possesso di un’anima, e per tanto non potevano essere ridotti in schiavitù.

Questo stato di cose produsse una particolarissima combinazione di linguaggi, musiche, ritmi, strumenti, scritture, dove la lingua nauhatl si confondeva con il bantù, i dialetti della Guinea e dell’Angola con lo spagnolo ed il portoghese, la scrittura polifonica europea si arricchiva di ritmi  e danze tribali, i violini e i violoncelli si trovavano a suonare accanto strumenti dalla forma particolare realizzati con materiali esotici.


Questa musica singolare, che affondando le radici nel rinascimento e nel barocco si trasformò in seguito nel linguaggio musicale centro e sudamericano, adesso arriva a noi, in un immaginario viaggio di ritorno delle caravelle, per restituirci intatta l’immagine preziosissima di come eravamo, e aiutandoci a capire come siamo adesso.

 

PROGRAMMA

 

Hanaq Pachap

Juan Perez Bocanegra, 1631

 

Marizapalos

Cod. Zuola ( Peru XVII° sec.)

 

Cachua a voz y bajo         

Anonimo (Codex Martinez Compañon Peru ca.1780)

 

Cachua del Nacimiento

Anonimo (Codex Martinez Compañon Peru ca.1780)

 

Los Ymposibles

Santiago de Murcia (1682-1735) Codex Saldivar Mexico

 

Xacaras

Anonimo

 

El Torito

Jarabe Mixteco - Mexico

 

La dama d’Aragò 

tradizionale catalana

 

Canarios

Gaspar Sanz (1640-1710)

 

El Guajolote

Son Mixteco  Anónimo – Mexico

 

Convidando está la noche

 

Juan Garcia de Zespedes (Puebla, Mexico1619-1678)

 


Promozione speciale:

Biglietti (con prevendita)


Platea: 14,50 € anziché 20,50 € (intero)

Galleria: 9,00 € anziché 13,50 € (intero)

Conservatori e scuole: 5 €

 

Info e prenotazioni

Teatro Sala Umberto

BOTTEGHINO
tel. 06.6794753

 Mail: prenotazioni@salaumberto.com

 
Via della Mercede, 50 - 00187 Roma
www.salaumberto.com

 

Domenica, 3 Marzo, 2019 - 11:00

DOMENICA CLASSICA 2018-2019 

DIRETTORE ARTISTICO LORENZO PORTA DEL LUNGO 

 S A L A UMBERTO

VIA DELLA MERCEDE, 50 

3 MARZO 2019, ORE 11

  

“SCHUMANN E MOZART, DUE QUARTETTI MODELLO”

musiche di 

W.A. Mozart, R. Schumann

 

 

Il quartetto di Robert Schumann è l’unico con pianoforte, che ha un ruolo da strumento solista, sorretto da un gioco delle parti degli archi concepito come un insieme orchestrale. Le “Dissonanze” di Mozart è il più sorprendente quartetto del grande artista, caratterizzato da un’introduzione lenta, unica nel suo genere, e condotta in modo armonicamente avveniristico per l’epoca.


COMUNICATO STAMPA

USCITE ON-LINE

GUARDA LE FOTO!

 

Clicca sui link di seguito per vedere alcuni brani del concerto passato:

 

Clicca per vedere le prove del concerto:

 

 

 

Programma 

1^ parte

 

ROBERT SCHUMANN (1810 - 1856)

Quartetto per pianoforte in mi bemolle maggiore, op. 47

 

Sostenuto assai (mi bemolle maggiore)

Allegro (do maggiore - mi bemolle maggiore)

Scherzo. Molto vivace (sol minore). Trio I et II

Andante cantabile (si bemolle maggiore)

Finale - Vivace (mi bemolle maggiore)

 

QUARTETTO SCHUMANN CON PIANOFORTE

Marco Barbaresi, pianoforte

Cristina Prats Costa, violino

Ricardo Contreras Fuentes, viola

Elena Cappelletti, violoncello

 

2^ parte

 

W.A. MOZART     (1756- 1791)

Quartetto n°19 in do maggiore “ Delle Dissonanze” op.465

 

I° movimento:  Adagio – Allegro

II° movimento: Andante cantabile

III° movimento: Minuetto – Allegro

IV° movimento: Allegro

 

ALAUDA QUARTET 

Cristina Prats Costa, violino Milan  Berginc, violino Ricardo Contreras Fuentes, viola 

 

Elena Cappelletti, violoncello

LORENZO PORTA DEL LUNGO, PIANOFORTE, FURIO ZANASI, BARITONO, L'AMORE NEL CANTO DEL POETA, 25/07/2021 ORE 20.30
LORENZO PORTA DEL LUNGO, PIANOFORTE, LUDWIG VAN BEETHOVEN PALAZZO FARNESE, CAPRAROLA, 10 LUGLIO 2021
LEZIONE CONCERTO. L.V. BEETHOVEN. LORENZO PORTA DEL LUNGO 02/01/2021, EVENTO ONLINE VIA ZOOM.

Navigazione