Biografia

Pianista e compositore, ha compiuto gli studi di Pianoforte e Composizione presso i Conservatori “S.Cecilia” di Roma e “L.Cherubini” di Firenze. Ha studiato con Angela Aloi, Enrica Cavallo e Guidalberto Renzi per il Pianoforte e Carlo Prosperi per la Composizione. Da molti anni svolge l’attività concertistica come solista, in duo, in formazioni cameristiche e con orchestra in Italia ed all’estero. In particolare ha collaborato con l’Istituto Italiano di Cultura a Bruxelles eseguendo un ciclo di concerti per pianoforte solo.
Autore di un CD registrato live presso il Teatro Valle di Roma, intitolato “Immagini del ‘900. Autori ed Opere di una svolta linguistica”, ha inoltre pubblicato un Cofanetto Special Edition contenente 3 CD di registrazioni tratte dagli ultimi concerti 2009/2011.
All’attività concertistica affianca inoltre l’attività di ricerca: nel 1997 ha collaborato con il progetto Musis dell’Università “La Sapienza” di Roma, pubblicando il saggio “Musica e Società. Trasformazione dell’immagine del musicista” e nel 2000 con l’Istituzione Universitaria dei Concerti con un ciclo di lezioni intitolato “Linguaggio e Immagine”.
E’autore, inoltre, di musiche per la televisione e per il teatro.
Ha composto le musiche dell’opera teatrale “Le Preziose” che ha debuttato nel 2009 al Teatro Piccolo Eliseo di Roma.
Ha suonato per il ventennale dalla caduta del muro di Berlino, evento realizzato presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma con il patrocinio del Comune di Roma e ha eseguito un concerto per pianoforte solo presso la sala Esedra Marco Aurelio - Musei Capitolini in occasione di un evento internazionale svoltosi a Roma.
Dal 2009 al 2014 è stato il direttore artistico di Eliseo Classica, la rassegna di musica classica del Teatro Eliseo, a cura dell’Associazione Suono e Immagine Onlus.
Tra il 2009 ed il 2010 la sua direzione ha curato lo svolgimento di diversi concerti per pianoforte solo. Nella stagione 2011-2012 comincia una proficua collaborazione con la violinista Liliana Berardi con la quale ha suonato brani di Rachmaninoff, Beethoven, Mozart e Prokof'ev, curando, di quest’ultimo la trascrizione per violino e pianoforte.
Nella stagione 2012 – 2013 i concerti eseguiti nella rassegna Eliseo Classica sono stati trasmessi in collegamento streaming con la base italo-francese in Antartide; una prima mondiale assoluta, ottenuta grazie alla collaborazione con l’ENEA
La stagione 2013 – 2014 ha visto tre appuntamenti che hanno compreso anche musica sinfonica: il concerto con l’orchestra femminile “Accademia della Libellula”, diretta da Cinzia Pennesi, il concerto con l’orchestra “Nuova Klassica” diretta da Carlo Stoppoloni, pianista Lorenzo Porta Del Lungo ed infine, un appuntamento liristico con Bruna Tredicine soprano, Francesco Giannelli tenore, Gea Garatti pianoforte e Giorgia Porchetti voce recitante.
Recital Pianistico nell’ambito della manifestazione promossa dal programma radiofonico Caterpillar ed organizzata dal Comune di Matelica dal titolo “Mi illumino di Meno”.
Ha curato la partecipazione dell’associazione all’iniziativa organizzata dal Comune di Roma e dai Musei di Roma “Musei in musica”, svolgendo un concerto nella Sala Esedra Marco Aurelio dei Musei Capitolini ed organizzando quello della clavicembalista Lucia Adelaide De Nicola, all’interno della manifestazione dal titolo “Note d’Autunno”. Ha realizzato una serie di lezioni concerto, svolte in collaborazione con l’Agis Lazio e con l’Istituzione Biblioteche di Roma, tese a stimolare la conoscenza dei compositori classici tra i giovani. Con lo stesso intento ha collaborato all’evento dal titolo “Luce, Gravità e musica” organizzato in occasione del centenario della formulazione della relatività generale di Einstein, eseguendo in duo con il Violinista Ernesto Celani i brani di Mozart, Beethoven e Brahms che lo scienziato amava eseguire.
Dal 2015 è il Direttore Artistico di Domenica Classica a teatro, la rassegna di musica classica promossa dall’Associazione Suono Immagine Onlus che si svolge presso il Teatro Sala Umberto di Roma.
Nella stagione 2016 – 2017 la rassegna concertistica ha visto lo svolgimento di quattro appuntamenti presso il Teatro Sala Umberto: un recital per pianoforte solo con musiche di J.S. Bach, W.A. Mozart, F. Chopin, M. Ravel, pianista Lorenzo Porta del Lungo; il concerto musica barocca con l’ensemble di Musica Antica “Giardino di Delizie” con Lucia Di Nicola al clavicembalo, Katarzyna Solecka e Ewa Augustynowicz al violino e Cristina Vidoni al violoncello; il concerto di musica lirica “Le piace Brhams?” – Musiche di Brhams e Malher, alla viola Ilona Balint, al pianoforte Edina Bak e il mezzosoprano Katia Castelli; il concerto di musica Lirica “Lieder e Tablet: una storia d’amore” – Musiche di Schuman, Debussy e Schubert, soprano Bruna Tredicine, Tenore Francesco Giannelli, pianista Lorenzo Porta del Lungo.
Presso la Sala Umberto di Roma è in corso la stagione concertistica 2017-2018 che prevede cinque appuntamenti di musica classica e lirica.
Settimanali, quotidiani nazionali e locali, radio e televisioni lo hanno intervistato o hanno realizzato servizi sui concerti da lui eseguiti e sulle stagioni concertistiche da lui dirette (Left, Radio Vaticana, Tg 3, Sky tg 24).

"In una forma di
espressione la dimensione artistica è presente quando in un testo o in una
figura l'elemento narrativo raggiunge una profondità di senso e di rapporto con
la storia, tale da formare un'immagine interiore che sia originale e non percepibile
con i sensi. Nella musica l'elemento narrativo si svolge, oltre che in un tempo
psichico, anche in un tempo fisico, cioè la durata. L'Arte è uno strumento
indispensabile della nostra comunicazione, ma se non sono presenti le
condizioni di cui sopra, allora non è Arte, ma intrattenimento o buon
artigianato, che sono strumenti necessari, ma non indispensabili della nostra
comunicazione".

Lorenzo Porta del Lungo

 

AllegatoDimensione
Lorenzo Porta del Lungo61.15 KB
CURRICULUM_LORENZO PORTA DEL LUNGO_2017-2018.pdf184.85 KB

Domenica Classica Concerto: Debussy, Ravel - Il Suono del Mare, il mare come immagine femminile nella musica. Lorenzo Porta del Lungo Pianoforte
Domenica Classica Concerto: Wolf, Debussy, Ravel, Lieder e Tablet, un rapporto d'amore 2.0 - Lorenzo Porta del Lungo, Bruna Tredicine, Francesco Giannelli - Marianovella Bucelli, Matteo Rossi
Domenica Classica concerto Bach, Häendel, Gluck, Rossini Il canto femminile Europeo, mezzosoprano e viola, due voci d'oro... rosso. Ilona Bàlint, Edina Bak, Katia Castelli

Navigazione